“Magic Kingdom” di Stanley Elkin

È possibile raccontare la malattia, il dolore e, addirittura, la morte di un bambino in maniera sfacciatamente incurante di qualsiasi preoccupazione per il politically correct, tenendosi alla larga dai trabocchetti della retorica e dalle lacrimose trappole dell’emotività e, nonostante tutto, scrivere un gran libro? Dopo aver letto questo romanzo so che la risposta è: sì. Per riuscire in quest’impresa, apparentemente impossibile, Elkin non si è preoccupato minimamente di descrivere episodi e situazioni imbarazzanti, quando non francamente sgradevoli, perché sapeva bene (soffriva di sclerosi multipla) che per narrare onestamente il dolore, la […]

Breviter 2017 #05

Questa volta è la mia storia di Neil Simon Francamente dalla penna che ha scritto alcune delle più esilaranti commedie di Broadway, basti citare “A piedi nudi nel parco” e “La strana coppia”, mi aspettavo una lettura più interessante e, soprattutto, divertente. Confesso invece che all’ennesima dettagliata descrizione del travaglio legato alla creazione di un copione teatrale, ho cominciato ad annoiarmi. Non mancano aneddoti gustosi, anche se spesso si riferiscono a nomi poco noti al di fuori del mondo dello spettacolo statunitense, ma se l’Autore avesse applicato a questo libro […]

“Come diventare se stessi: David Foster Wallace si racconta” di David Lipsky

  Una premessa È la prima volta che scrivo qualcosa su David Foster Wallace. Quando, ormai un anno fa, ho terminato la lettura di Infinite Jest, mi sembrava di avere, per dirla alla Snoopy, la mente “rutilante” di tanti progetti che invece, a parte questo errata-corrige, sono ancora appena abbozzati. Nonostante i due mesi di immersione totale in quell’opera, infatti, sono uscito dal libro con molte più domande di quando ci ero entrato e con la certezza di doverlo leggere una seconda volta, e forse anche una terza, per poter […]

Scegliere o non scegliere: questo è il problema – “Scarti” di Jonathan Miles

Sinossi (dalle note di copertina): Talmadge e Micah abitano abusivamente in un appartamento di Manhattan, vivendo serenamente degli avanzi che trovano nei cassonetti, ma il loro equilibrio subisce una scossa quando devono ospitare un vecchio compagno universitario di lui. Elwin, un linguista di mezza età lasciato dalla moglie, deve fare i conti con un padre malato che va perdendo la memoria. Sara, un’avvenente vedova dell’11 settembre, vede sgretolarsi il rapporto con la figlia adolescente e con il secondo marito, Dave, un uomo che ha costruito la sua fortuna riscuotendo debiti […]

Chi nasce tondo… – “Sotto una buona stella” di Richard Yates

Sinossi (dalle note di copertina): Bobby è un giovane soldato che cerca di barcamenarsi sui campi di battaglia della seconda guerra mondiale; non si è rivelato l’eroico guerriero che immaginava di essere, e la sua esperienza è fatta solo di paura e confusione. A casa lo aspetta la madre, Alice, che ripone in lui tutte le sue speranze e sogna, al suo ritorno, di poter cominciare una nuova vita per entrambi. Siamo nell’autunno del 1944. Prima di partire per la guerra in Europa, il diciannovenne Robert Prentice torna a New […]